Marche, Cagli

La città di Cagli

 

Ha una struttura urbanistica ad assi ortogonali con il fulcro nella piazza centrale dominata dal massiccio Palazzo Pubblico. Il centro storico presenta non pochi motivi di interesse.

Il Torrione, del XV secolo, opera di Francesco di Giorgio Martini, è ciò che resta di meglio conservato dell’esteso sistema difensivo della città. Restaurato e oggi visitabile, conserva ancora il suggestivo “soccorso coverto” di collegamento con i resti della rocca sul colle dei Cappuccini.

Il Teatro Comunale, inaugurato nel 1878, mantiene intatta la sua decorazione, nonché tutto l’apparato scenico originale.

San Francesco (sec. XIII) è pregevole soprattutto per il portale, l’abside poligonale e il campanile. All’interno si conservano una pala di Raffaellino del Colle e alcuni affreschi attribuiti all’Alberti da Ferrara.

Santa Maria della Misericordia è del XIV secolo. All’interno da notare gli affreschi, il baldacchino e due tele del Ridolfi. Sant’Angelo Minore, interessante per il portico, conserva una pregevole tavola di Timoteo Viti.

La Basilica Cattedrale, neoclassica, presenta ancora sul lato sinistro l’antico portale gotico. All’interno le tele del Lapis, del Conca e del Sassoferrato.

San Domenico è degna di nota per il portale rinascimentale del 1483 e per alcuni affreschi di Giovanni Santi (padre di Raffaello) e Girolamo Genga. Nella cripta affreschi della scuola del Barocci.

Dove siamo

 

Sulla rotta dell’antica Via Flaminia, tra l’Adriatico e Roma, a metà strada tra la medioevale Gubbio e la Rinascimentale Urbino, a ridosso delle cime appenniniche del Nerone, del Petrano e del Catria, questo territorio di Cagli, uno degli ambienti più suggestivi e ricchi di storia dell’entroterra pesarese.

Come raggiungerci

 

DALL’AUTOSTRADA A14 Uscita Fano (PU):
prendere strada SS73Bis direzione Roma. Uscita Cagli Est o Ovest.
DA AREZZO:
prendere SS73 direzione Città di Castello, proseguire per Umbertide SS219 direzione Gubbio da qui proseguire per SP3 direzione Cagli.

DA PERUGIA:
direzione Gubbio proseguire in strada statale della Contessa SP3 direzione Cagli.